SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

La nota stampa dei “Democratici per la città”

Sono trascorsi sei mesi dall’insediamento della nuova, si fa per dire , amministrazione comunale e,  senza voler alimentare alcuna pretestuosa polemica politica, non sembra che si stia lavorando per la soluzione dei veri problemi della città.

Si ha l’impressione, a voler essere buoni, che la “guerra” di posizionamento tra le varie correnti della maggioranza stia producendo una sostanziale paralisi amministrativa. Più che occuparsi delle  tante criticità che i cittadini vivono quotidianamente ci si limita a presidiare gli spazi della spicciola e ordinaria gestione amministrativa.

A riprova della scarsa coesione di chi ha l’onore e l’onere di guidare la nostra città è la vicenda delle prossime elezioni provinciali per le quali concorrono ben due consiglieri (Cusenza Gaetano e Mangiacotti Giuseppe).  Le due proposte in campo sono frutto di dinamiche “politiche” circoscritte agli stretti confini della maggioranza senza alcun coinvolgimento di altre forze politiche e tantomeno della lista “Democratici per la città” che, coerentemente con il risultato elettorale, svolge e continuerà a svolgere il suo ruolo di attiva e attenta forza di opposizione come ampiamente dimostrato dall’azione del consigliere Ricciardi Salvatore. Nello specifico delle elezioni provinciali nessuna decisione è stata presa e quindi nessuna speculazione è possibile. L’attenzione è concentrata sull’elaborazione di proposte e idee che servano veramente ai nostri cittadini e sulle quali l’impegno costruttivo e mai pregiudiziale è massimo.

 “Democratici per la Città” 

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi