SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Dubbi sul posizionamento di un totem pubblicitario in Corso Roma

Ci troviamo nei pressi di Corso Roma, precisamente in un parcheggio utile per le diverse attività commerciali presenti in zona e per i residenti che abitano il quartiere. Come per incanto, in mezzo a questo parcheggio si trova “incartato” un palo per installare un totem pubblicitario.

Un’altra domanda allora sorge spontanea: il posizionamento dell’insegna è stato deciso autonomamente da una ditta o è stato indicato?

In entrambi i casi il posizionamento dell’insegna pubblicitaria va a ledere lo spazio destinato a parcheggio pubblico a servizio di tutti i cittadini, essendo un quartiere ad alta densità residenziale, e che conta numerosi esercizi commerciali e servizi (scuole, asili ecc.).

Nulla da eccepire sul diritto, dietro autorizzazione comunale, di poter collocare un totem pubblicitario, ma forti dubbi su dove è stato collocato ve ne sono.

Bastava posizionarlo ai margini del parcheggio pubblico attuale senza però compromettere il passaggio pedonale.

Siamo sicuri che coloro che affermano di voler coltivare il decoro urbano, di offrire alle generazioni future una città migliore… lo vogliano davvero?

Download PDF

Tags

 

1 Commento

  1. vincenzo scrive:

    A parte il posizionamento….mi voglio illudere che sia stato un errore di valutazione e che venga rimosso. Non mi sembra proprio il punto giusto per mettere un’insegna di quelle dimensioni. Un ulteriore elemento di disturbo dal punto di vista estetico e della sicurezza.
    Vincenzo Rosiello

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi