SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Degrado e abbandono in uno dei luoghi più suggestivi del nostro territorio

Con l’approssimarsi della bella stagione riprendiamo il ‘monnezza tour’ nella nostra città.

Un nostro attento lettore ha documentato una situazione di profondo degrado ambientale in periferia.

Per i tanti che si imbattono sulla strada cosiddetta ‘Ornale’ che prosegue verso San Camillo lo spettacolo non è di certo tra i più edificanti.

Il territorio è invaso da rifiuti di ogni genere: piatti di plastica usati, avanzi di cibo, bottiglie, giocattoli, materassi bruciati, barattoli di vernice e tanto altro.

Quello che fa ancor più rabbrividire solo i cumuli di scarti edili accantonati all’aria aperta. Uno dei posti più belli e suggestivi del nostro territorio, anche dal punto di vista religioso per il culto di San Camillo de Lellis, lasciato nel degrado più totale. Uno spettacolo indegno per i tanti escursionisti e camminatori, che in questi giorni scelgono di fare una bella passeggiata lungo il sentiero.

Speriamo come sempre in uno slancio del senso civico da parte di tutti i cittadini, e di un maggiore impegno da parte degli organi preposti al controllo. Il tempo della tolleranza è finito!



Download PDF
 

1 Commento

  1. Gargaros scrive:

    Purtroppo il nostro paese è formato anche dei cosidetti “porcipuliti”, puliscono nelle loro abitazioni sporcando l’abitazione di tutti NOI: “L’AMBIENTE”
    M R

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi