SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Isola ecologica già ridotta a discarica

Ci eravamo raccomandati nei giorni scorsi di non trasformare le isole ecologiche, posizionate nei giorni scorsi nei punti strategici della nostra città, in discariche a cielo aperto.

Non è passato nemmeno un giorno dal loro posizionamento che già sono state prese d’assalto da quei cittadini indisciplinati che evidentemente ancora non digeriscono il porta a porta.

L’isola più colpita dal ‘monnezzaro medio sangiovannese’ è quella di via Turbacci dove già si registra una montagna di spazzatura di vario genere gettata al di fuori del grosso bidone installato pochi giorni fa.

Nonostante la zona sia ormai ad alta densità residenziale e molto frequentata per via dei vari centri commerciali presenti, gli ‘intolleranti del porta a porta’ continuano indisturbati a fare quello che facevano prima, ossia depositare la loro monnezza senza tener conto delle regole.

Ricordiamo che le isole ecologiche rappresentano dei punti di raccolta straordinaria che non vanno a sostituire il servizio porta a porta giornaliero. Evidentemente l’assenza di seri controlli e di telecamere di video-sorveglianza nei luoghi dove sono ubicate le isole ecologiche fa sì che gli incivili continuino ad agire indisturbati.

Forse è ora che le istituzioni si attivino per utilizzare il pugno di ferro contro i trasgressori, magari pensando ad un efficace servizio di video-sorveglianza come avviene in altre realtà balzate ultimamente agli onori della cronaca nazionale per l’uso di questo metodo deterrente.

Download PDF

Tags

 

1 Commento

  1. Enzo scrive:

    LEGGETE ATTENTAMENTE IN BASSO COSì CAPIRETE COS’è E COME DOVREBBE FUNZIONARE UNA VERA STAZIONE ECOLOGICA

    Le stazioni ecologiche
    Cosa sono
    Sono spazi a disposizione di tutti i cittadini dove
    vengono raccolti i rifiuti che, per natura o dimensione,
    non possono essere gettati nei cassonetti sulle
    strade. Le stazioni ecologiche non sostituiscono,
    ma integrano, la funzione dei cassonetti sul territorio.
    I rifiuti raccolti vengono recuperati, riciclati e smaltiti.
    Così non inquiniamo e rispettiamo l’ambiente.
    Come funzionano
    I rifiuti vanno consegnati con mezzi propri e già divisi
    per tipo. Il servizio è gratuito ed è rivolto soprattutto
    a utenze domestiche. In ogni stazione è presente un
    operatore ecologico che si occupa dell’accettazione,
    della gestione e dell’assistenza.Ritiro gratuito rifiuti ingombranti
    L’abbandono dei rifiuti su suolo pubblico provoca
    il degrado dell’ambiente e della città ed è sanzionabile
    per legge. Per evitare comportamenti scorretti, Hera ha
    attivato, per le utenze domestiche, un servizio di ritiro
    gratuito a domicilio dei rifiuti che per tipologia,
    dimensioni o peso, non possono essere conferiti nei
    contenitori stradali e non devono essere abbandonati a
    fianco degli stessi.
    Il ritiro è solo su appuntamento ed é gratuito.
    Le tipologie di rifiuti per cui è attivo il servizio sono:
    • ingombranti domestici generici (mobili, sedie,
    poltrone, materassi, reti, tavoli);
    • apparecchiature elettriche ed elettroniche
    (elettrodomestici di grandi dimensioni: lavatrici,
    frigoriferi, televisori, condizionatori, congelatori…).
    Per prenotare il ritiro e per altri servizi (ad esempio
    eternit), basta chiamare il Servizio Clienti
    800.999.500 (da cellulare 199.199.500 numero non
    gratuito) fissare l’appuntamento e seguire le istruzioni
    fornite dall’operatore.
    Second Life: l’arte del riuso
    Second Life è l’area del riuso della città di
    Bologna, situata accanto alla stazione ecologica
    di Borgo Panigale, dove i cittadini possono
    scambiarsi liberamente e gratuitamente qualunque
    oggetto in buono stato. Tutti gli oggetti portati saranno
    registrati e verrà data una ricevuta per la liberatoria
    all’uso dei beni. È possibile portare e trovare:
    piatti stoviglie, vasi, contenitori, pentole, posate,
    bottiglie, vasi, lampadari, libri. giocattoli, libri, riviste,
    cd, dvd, vhs, utensili, scaffali, reti, lenzuola, materassi,
    cuscini, mobili di dimensioni contenute e soprammobili,
    piccoli elettrodomestici funzionanti.
    Cosa portare
    Rifiuti conferibili autonomamente
    dai cittadini nei cassonetti in area scoperta
    • Carta e imballaggi di cartone: scatole e scatoloni
    (ripiegati per ridurne il volume), cartoncino da
    confezione, carta bianca uso ufficio, tabulati, ecc.
    • Plastica, bottiglie, polistirolo
    • Vetro: bottiglie e contenitori, damigiane, lastre in vetro
    • Lattine e barattoli
    • Legno: pallets, tavoli, mobili o parti di mobili, ecc.
    • Scarti vegetali, potature e sfalci: scarti di
    giardinaggio, piccoli tronchi, ecc.
    • Rifiuti inerti e sanitari: wc, lavabi e lavandini,
    calcinacci da piccoli lavori domestici, ecc.
    • Rottami metallici
    • Ingombranti misti: materassi, divani, scaffalature,
    reti letto, ecc.
    • Pneumatici auto (privi di cerchione)
    Rifiuti conferibili dai cittadini tramite operatori
    Hera nei contenitori in area coperta
    • RAEE (Rifiuti da Apparecchi Elettrici Elettronici)
    grandi elettrodomestici: lavatrici, lavastoviglie,
    forni da cucina
    piccoli elettrodomestici: telefoni cellulari e accessori,
    stampanti, fax, ferri da stiro, scope elettriche, computer,
    TV, neon, lampade fluorescenti
    • RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi): olii minerali,
    olii vegetali da cucina, pile esauste, accumulatori
    e batterie al piombo, farmaci scaduti e cosmetici,
    termometri, prodotti fotochimici, lampade al neon,
    filtri olio motore, toner, vernici e inchiostri,
    contenitori T/F (vuoti o con minimo residuo secco)
    che riportano i simboli “Tossico, Infiammabile, Irritante
    e Corrosivo”
    • Imballaggi contaminati
    • Abiti, scarpe, tessuti
    Località Orario
    Borgo Panigale
    via M. E. Lepido 186/6
    (a fianco del Centro
    Commerciale Borgo)
    Orario invernale ed estivo
    escluso agosto
    mercoledì. venerdì, sabato e ogni 1°
    domenica del mese 9.00-13.00
    martedì, giovedì
    e sabato 14.00-18.00
    Orario valido per agosto
    sabato e ogni 1° domenica del mese
    9.00-13.00
    martedì e giovedì 14.00-18.00
    lunedì chiuso
    Guelfa
    via Stradelli Guelfi 73/A
    (quartiere San Vitale)
    Orario invernale ed estivo
    mercoledì, venerdì
    e sabato 9.00-13.00
    Tolmino
    via Tolmino 54
    (ingresso via Sacco e Vanzetti
    ang.Tolmino)
    In questa stazione
    il conferimento è consentito
    alle sole autovetture.
    Non è possbile conferire
    scarti vegetali e potature
    Orario invernale ed estivo
    martedì e giovedì 14.00-18.00
    sabato 9.00-13.00
    agosto chiuso
    lunedì chiuso
    VINCENZO CAMPANILE

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi