SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Tanta paura ma nessun danno

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 3.9 della scala Richter (la prima segnalazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia lo classificava di 4 grado) ha svegliato il Gargano alle 6,25 di questa mattina.

L’evento sismico, avvertito distintamente dalla popolazione di tutto il Promontorio, è stato localizzato a 3 km da Cagnano Varano ad una profondità di 22 km.

Il dipartimento della Protezione civile rassicura che non sono stati segnalati al momento danni a persone o cose.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi