SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Inquinamento e salute in un incontro-dibattito organizzato dal Meetup cittadino

“Impatto quotidiano dell’inquinamento atmosferico sulla salute: patologie, cause e provvedimenti” sarà il tema dell’evento scientifico, promosso dal Meetup 5 stelle “San Giovanni Rotondo in Movimento’’ che si terrà giovedì 15 giugno alle ore 19.00, nel Chiostro Comunale di San Giovanni Rotondo.

I relatori saranno il Dr. Giorgio Grifa, specialista in malattie respiratorie, il Dr. Gianfranco Pazienza e il Prof. Francesco Di Cosmo della Legambiente Circolo “Lo Sperone” di San Giovanni Rotondo.

In Italia, nel 2012, l’inquinamento outdoor (esterno) e indoor (interno) è stato causa di 85 mila decessi per coronaropatie, ictus e broncopneumopatie croniche, mentre a livello mondiale i dati OMS del 2014 ci dicono che l’inquinamento ha provocato 7 milioni di morti.

L’inquinamento accorcia, mediamente, la vita di ciascun italiano di 9- 10 mesi!!!!

Le polveri sottili, cioè il particolato pm 10 e 2,5, sulla base dei più recenti studi epidemiologici sembrano rappresentare gli inquinanti atmosferici maggiormente correlati con gli effetti dannosi sulla salute e sarebbero responsabili del 7% di tutte le morti (incidenti esclusi).

La IARC, che rappresenta l’agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, nel 2013 ha inserito le polveri sottili tra le sostanze cancerogene.

L’inquinamento può nuocere a qualsiasi individuo: bambini, anziani e malati di patologie cardiorespiratorie rappresentano i soggetti più a rischio. I livelli-soglia degli inquinanti sono normati, ma i limiti di legge sono calcolati solo su individui adulti e poco ammalati, quindi sottovalutando quelli più suscettibili.

Pertanto, considerando l’importanza rilevante delle problematiche sanitarie ambientali e la gravità delle patologie derivanti proprio dall’inquinamento, si vuole porre l’attenzione , non solo sulla situazione in generale del nostro pianeta ma, soprattutto, su quella del nostro territorio, infatti, consapevoli che nessun luogo della terra può ritenersi immune da tale dilagante calamità, nel corso dell’evento saranno riportati dei dati relativi ad alcuni inquinanti riscontrati nella città’ di San Pio con valori “fuori soglia”.

Saranno presenti la portavoce regionale del M5S Rosa Barone e il portavoce comunale M5S Salvatore Biancofiore.

La cittadinanza è invitata

Download PDF
 

1 Commento

  1. fdicosmo scrive:

    Nonostante impianto di climatizzazione spento e al buio, il chiostro era affollato. Forse se l’evento fosse stato organizzato dall’Amministrazione, avrebbe funzionato tutto.
    Franco Di Cosmo

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi