SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Venerdì 14 luglio 2017

Ai sensi dell’art. 25 del vigente Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale, il Presidente del Consiglio dispone la convocazione del Consiglio Comunale per il giorno 14 luglio 2017, in prima convocazione alle ore 17.00, per tenere una seduta di “Question Time”.

In un primo momento tuttavia, anche se il Regolamento recita che solo: «Nel caso non pervengano interrogazioni entro il quinto giorno del mese la sessione del Question time è rinviata al mese successivo» – (Regolamento del Consiglio Comunale Art. 25 – “Question Time”), il Presidente del Consiglio aveva ritenuto di non convocare la seduta di Question Time per il mese di luglio, pur essendo pervenuta la richiesta di interpellanza del consigliere comunale Biancofiore che, in una delle tre interrogazioni presentate, chiedeva delucidazioni in ordine all’organizzazione della festa patronale, adducendo come motivo dell’annullamento proprio il fatto che fosse pervenuta “una sola richiesta”.
Peraltro il documento con il quale si dà comunicazione della mancata convocazione dell’assise, anche se protocollato il 7/07/2017, porta la data del 3 febbraio 2017 (forse voleva essere 3 luglio) mentre il Regolamento prevede che gli interroganti possano presentare le loro richieste, come sopra accennato, entro il 5 di ciascun mese.

L’adunanza come di consueto si terrà nella Sala Consiliare della Residenza Comunale, durante la seduta il Sindaco e la Giunta risponderanno alle interpellanze dei consiglieri comunali interroganti.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi