SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Positiva l’operazione del comando di Polizia Locale

Gli agenti del comando di Polizia Locale di San Giovanni Rotondo, guidato da Antonio Acquaviva, hanno arrestato un 27enne con l’accusa di rapina aggravata e lesioni.

I fatti risalgono allo scorso maggio quando l’uomo, D.M. di San Giovanni Rotondo, ha aggredito una 90enne in pieno centro cittadino con l’intento di sottrarle la borsa. Nella colluttazione la signora è caduta violentemente sull’asfalto riportando ferite guaribili in una settimana.

Le indagini della P.L. sono partite sin da subito: preziose sono state le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza presenti sul luogo del fatto che hanno inchiodato l’uomo.

L’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP (Giudice Indagini Preliminari) del tribunale di Foggia su richiesta del pubblico ministero, è stata eseguita questa mattina: l’uomo è adesso sottoposto agli arresti domiciliari e dovrà rispondere all’accusa di rapina aggravata e lesioni.

L’operazione, condotta dagli uomini in forza al comando, in collaborazione con la locale stazione dei Carabinieri, conferma l’operatività della Polizia Locale impegnata in varie attività che vanno dalla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e l’ambiente fino alla repressione delle attività illecite in materia urbanistica.

 

 

 

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi