SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

 

Salvatore Ricciardi interroga su bagni pubblici e sul destino della fontana ‘Luce Divina’

In attesa che venga convocata la seduta del Question Time per il mese in corso, riportiamo le interrogazioni a firma del consigliere Salvatore Ricciardi, capogruppo dei Democratici per la Città.

Al Sig. Presidente del Consiglio dott. Giuseppe Mangiacotti

Al Sig. Sindaco dott. Costanzo Cascavilla

 

Interrogazione n°1

Il sottoscritto Salvatore Ricciardi in qualità di consigliere comunale della lista “DEMOCRATICI PER LA CITTA”,

P R E M E S S O:

- che in data 5 giugno 2017 è stata presentata dai “Democratici per la città” interpellanza consiliare con protocollo 18005 avente per oggetto la verifica delle “ condizioni di manutenzione di tutti i servizi igienici pubblici al fine di garantirne la massima funzionalità e garantire al più presto la regolare apertura quotidiana degli stessi”;

- che a oggi si registra solo una sterile richiesta, del 4 luglio 2017, di offerta per il servizio di gestione dei bagni pubblici di Via Della Sapienza, richiesta alla quale non è seguito alcun incarico alle ditte partecipanti;

- che è necessario prevedere almeno due bagni pubblici dislocati nei pressi di piazza Padre Pio e Piazza Europa, oltre a garantire l’apertura del bagno pubblico ubicato in piazza Maria Teresa di Calcutta ogni venerdì in concomitanza del mercato rionale;

INTERROGA

il Sindaco o all’assessore delegato:

a)     per sapere come mai non si è neppure dato seguito a quanto concordato e sancito con la convenzione sottoscritta con il Parroco della Chiesa di San Giuseppe Artigiano;

b)     come mai il problema dei bagni pubblici, di fatto semplice ma vitale per la vita decorosa dei nostri concittadini e per l’accoglienza dei visitatori a tutt’oggi non è stato risolto nonostante i continui solleciti;

CHIEDE

- di attivarsi con urgenza con la speranza che l’Amministrazione non si giustifichi riferendosi alle condizioni economiche delle Casse Comunali.


Interrogazione n°2

Il sottoscritto Salvatore Ricciardi in qualità di consigliere comunale della lista “DEMOCRATICI PER LA CITTA”,

P R E M E S S O che:

- i lavori attinenti dello spostamento della fontana esistente su Corso Umberto I, hanno avuto inizio in data 19/06/2017 e terminati entro la data del 28/07/2017, in forza di una Delibera di Giunta Comunale n° 175 del 17/11/2015 che approvava il progetto esecutivo dei lavori inerenti allo spostamento della fontana e riqualificazione dell’area di Corso Umberto I del comune di San Giovanni Rotondo, oltre all’arredo e riqualificazione di Viale Kennedy -area antistante gli uffici giudiziari- con ricollocazione della fontana;

- che dopo un iter non sempre lineare e rispettoso di una sia pur minima programmazione dell’amministrazione Comunale (vedi Determina Dirigenziale n.1324 del 19/09/2017), la fontana senza alcun riferimento di programmazione amministrativa è stata “depositata” nei pressi dell’anfiteatro di Viale Padre Pio;

Tanto premesso e ritenuto,

INTERROGA

il Sindaco o all’assessore delegato:

- visto che a oggi non esiste alcuna delibera che rettifica l’ubicazione della fontana, quali gli intenti dell’Amministrazione in merito alla definitiva sistemazione della fontana esistente inizialmente in Corso Umberto I;

 -come mai la fontana o quel che resta dell’originaria fontana, non è protetto da alcun tipo di recinzione e protezione da eventuali atti di sciacallaggio e nel rispetto dei più elementari dettami di sicurezza.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi