SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Cascavilla dovrà fare a meno di una sua fedelissima

Una notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno: Floriana Urbano ha rassegnato le proprie dimissioni in seno alla Giunta comunale. L’ormai ex assessore alle Politiche giovanili, politiche comunitarie e finanziamenti europei, comunicazione, legalità e trasparenza, imprenditoria giovanile ha rimesso le proprie deleghe nelle mani del sindaco Cascavilla.

Ulteriori impegni professionali non mi consentono più di collaborare a tempo pieno e con l’impegno richiesto all’amministrazione della città di San Giovanni Rotondo. Mi spiace dover lasciare nella prospettiva che presto si sarebbero raccolti importanti risultati. Come la prossima apertura del Cento Informa, all”interno del quale sarà attivato, dopo 17 anni, lo sportello di Informagiovani”, le parole della Urbano.

Un brutto colpo per il sindaco Cascavilla che dopo la rinuncia, dettata dal diktat politico di Forza Italia, ad Armido Squarcella, dovrà fare a meno di una sua fedelissima.

Floriana Urbano infatti al momento della formazione della Giunta non era espressione di nessun partito, voluta fortemente dal sindaco in persona per ricoprire i delicati incarichi rivolti perlopiù ai giovani.

Ora si apre la discussione sulla sua successione. Una decisione che a questo punto si profila molto delicata e che non dovrà minare i già fragili equilibri all’interno della compagine amministrativa.

 

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi