SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Inizia il conto alla rovescia per mettersi in regola

L’inverno è alle porte e il 15 novembre sarà il termine ultimo per munire la propria autovettura di pneumatici da neve.

L’obbligo di montare gomme invernali sulle auto e sui mezzi pesanti, regolato dall’articolo 6 del Codice della Strada (introdotto dalla legge n.120 del 29 luglio 2010), stabilisce che dal 15 novembre fino al 15 aprile “i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o ghiaccio”.

Gli pneumatici invernali possono essere montati dal 15 ottobre al 15 novembre, mentre per tornare alle gomme estive si ha tempo dal 15 aprile al 15 maggio.

Chiunque, dal 16 novembre 2017, circolerà senza gomme termiche (o catene a bordo) sulle strade dove è previsto l’obbligo è passibile di una sanzione pecuniaria di valore variabile in base al tipo di strada che viene percorsa.
Nelle aree urbane è prevista una multa minima di 41 euro; nelle aree extraurbane si parte da un minimo di 84 euro; in autostrada, invece, la multa va da un minimo di 80 ad un massimo di 318 euro, con la decurtazione di 3 punti dalla patente.

In autostrada, sulle strade comunali o provinciali interessate l’obbligo sarà segnalato tramite apposita segnaletica verticale.

Di seguito l’elenco delle strade interessate dall’obbligo:

  • strada statale 17 `Dell`Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico`, dal km 273,379 al km 284,000 (confine regionale – Variante di Volturara);
  • strada statale 17/var `Variante di Volturara`, dal km 0,000 al km 14,250 (incrocio SP 145 ed innesto SS 17);
  • strada statale 89 `Garganica`, dal km 105,300 al km 145,300 (Vieste – Mattinata, in provincia di Foggia);
  • strada statale 89 dir/B `Garganica`, dal km 0,000 al km 11,832 (Bivio La Cavola – Monte Sant`Angelo (FG));
  • strada statale 90 `Delle Puglie`, dal km 48,320 al km 67,200 (confine regionale – SP 113 a Monte Calvello (FG));
  • strada statale 93 `Appulo Lucana`, dal km 16,000 al km 20,750 (Barletta – Canosa (BT));
  • la strada statale 272 `Di San Giovanni Rotondo`, dal km 11,100 al km 21,860 (SP 28 Pedegarganica – San Marco in Lamis), dal km 24,450 al km 29,750 (San Marco in Lamis – San Giovanni Rotondo) e dal km 33,350 al km 56,600 (San Giovanni Rotondo – Monte Sant`Angelo);
  • strada statale 693 “dei Laghi di Lesina e Varano” dal km 42,350 (Carpino) al km 60,400 (Vico del Gargano);
  • strada statale 655 `Bradanica`, dal km 31,000 al km 40,865 (casello A16 di Candela – confine regionale).
Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi