SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

‘Best time’ per Paolo Latiano che termina sotto le 3 ore

Grandi risultati per gli atleti sangiovannesi impegnati ieri nella Maratona di New York. A far segnare il miglior tempo è Paolo Latiano (Atletica Padre Pio) che ferma il cronometro sulla finish line sul tempo di 2h 53 min. Una grande prova che  l’atleta sangiovannese inseguiva e sognava da tempo: “E’ stata una gara difficile, faticosa ed estenuante –  ha commentato – portata a termine dopo mesi di grandi sacrifici. Devo ringraziare il mio coach Matteo Ciociola che mi ha preparato al meglio per ottenere questo grande risultato. Dedico questa gara alla mia nipotina nata da qualche giorno. Ho corso anche per lei!”, ha dichiarato un soddisfattissimo Paolo Latiano.

Nonostante la fatica tutti i sangiovannesi impegnati hanno portato a termine la maratona, corsa nel suggestivo e unico scenario della City americana tra grattacieli, ponti e parchi.

Dietro a Paolo Latiano in ordine sono arrivati i due atleti della Libertas ossia Francesco Vernaci (3h 06 min) e Michele Grifa (3h 19min).

Gli altri piazzamenti dei runners dell’Atletica Padre Pio: il sammarchese Emanuele Ceddia (3 h 24 min); Nicola Placentino (3h 53 min), Matteo Russo e Michele Pompilio (4h 07 min), Donato Vergura (4h 52 min), Costanzo Ritrovato 4h 36 min) e Pio Pietro Viscio (4h 42 min).

Ora i nostri atleti si godranno qualche giorno di relax nella Grande Mela prima del ritorno in Italia.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi