SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Ingenti sequestri in attività gestite da cinesi

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, gli uomini del comando di Polizia Locale di San Giovanni Rotondo hanno intensificato i controlli relativi alle attività commerciali, con particolare riguardo alla vendita di prodotti non in regola con le norme comunitarie che possono rappresentare un pericolo per la salute dei consumatori.

E proprio durante recenti controlli gli agenti hanno rinvenuto all’interno di due esercizi gestiti da cittadini di nazionalità cinese, giocattoli e dispositivi elettrici privi del marchio CE, privi delle avvertenze per l’uso e comunque non conformi alle normative europee.

In particolare sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e cautelare:

  • 160 giocattoli di vario genere
  • 170 dispositivi elettrici (lampade e addobbi natalizi, carica batterie per cellulari, ecc.)

A carico dei commercianti sono state elevate sanzioni per circa 10.000 euro.

Questi controlli – ha ribadito il comandate della P.L. Antonio Acquaviva -, continueranno per tutto il periodo natalizio. Si ricorda ai consumatori che per quanto riguarda i dispositivi elettrici non a norma, possono essere causa di folgorazione. Per questo motivo si consiglia ai cittadini di acquistare decorazioni luminose, giocattoli e altri oggetti solo dopo aver visionato attentamente le confezioni e il foglio illustrativo della merce”.

Ricordiamo ai consumatori che il materiale acquistato si può ritenere idoneo e sicuro solo quando presenta determinati requisiti come:

  • Istruzioni in italiano
  • ragione sociale del marchio e nome del responsabile dell’immissione sul mercato
  • le precauzioni d’uso per la manutenzione e il montaggio
  • la presenza della marcatura CE.

 

Download PDF
 

1 Commento

  1. fdicosmo scrive:

    Gli incidenti causati da giocattoli difettosi ai bambini europei sono oltre 200 mila, oltre 10 mila di questi sono mortali e 30 mila riportano un handicap permanente. In genere sono dovuti a giocattoli provenienti dall’Est Asiatico, che non rispettano le norme di sicurezza europee, costruiti in fabbriche che permettono lo sfruttamento di minori per la manodopera.
    Come distinguere un giocattolo sicuro
    Al momento dell’acquisto il consumatore può effettuare una prima verifica sulla affidabilità e sicurezza del giocattolo.
    Sulla confezione devono infatti comparire in maniera visibile, leggibile, indelebile e soprattutto in lingua italiana: la marcatura CE con cui il fabbricante attesta la conformità del giocattolo alle prescrizioni di legge;
    Il nome e/o la ragione sociale e/o il marchio, nonché l’indirizzo del fabbricante o del responsabile dell’immissione sul mercato; Le avvertenze sulle fasce d’età consigliate e le precauzioni d’uso per la manutenzione e il montaggio; la scritta “Attenzione, da usare solo sotto la sorveglianza di adulti”, per i giocattoli che riproducono apparecchi destinati agli adulti e per i giocattoli che contengono prodotti chimici; le eventuali avvertenze specifiche legate al tipo di giocattolo.
    Franco Di Cosmo

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi