SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Torna in scena il teatro di ‘Cecchino’ con gli ‘Artisti di Provincia’

Come ogni anno di questi tempi, ritorna il teatro popolare e le commedie in vernacolo delle tante compagnie teatrali che animano la nostra città.

I primi a calcare il palcoscenico del Cineteatro Palladino saranno gli attori della compagnia teatrale ‘Artisti di Provincia’ con la commedia in tre atti “Santa Notta”.

La commedia andrà in scena venerdì 19 e sabato 20 gennaio (sipario ore 21.00).

‘Santa Notta è una delle più belle, ma anche criticate, rappresentazioni messe in scena dal grande ‘Cecchino’ risalente al 1975.

Una commedia che fece molto rumore all’epoca in quanto metteva in evidenza molte contraddizioni del mondo della Chiesa. Più in generale Francesco Paolo Fiorentino amava mettere in risalto vizi e virtù del controverso popolo sangiovannese di un tempo. A distanza di quarant’anni anni le sue commedie sono sempre attuali, capaci di attirare il difficile ed esigente pubblico cittadino.

La regia è stata affidata a Basilio Fiorentino, nipote di Cecchino e apprezzato attore di numerose commedie.  L’introduzione è a cura di Lio Fiorentino ma eccezionalmente nella prima serata del 19 gennaio sarà interpretata dal famoso attore teatrale Edoardo Siravo, noto al grande pubblico anche per numerose interpretazioni in sceneggiati televisivi di grande successo.

Confermato il cast di attori che da anni portano in scena le commedie di Cecchino:

Matteo Corritore (Santa Notta)

Pamela Longo (Suor Raschina)

Maria Grazia Di Maggio (Pupetta)

Franco Gurgoglione (Tutù)

Armando Maresca (Cocò)

Gianlugi Cusenza (Mimì)

Vito Inverso (don Cecchino),

Pina Longo (Anna detta Catena)

La voce fuori campo sarà di Michele Pagliara, con le scenografie di Edo Tricarico e l’audio/luci di Antonio Fatone.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi