SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Numerosi episodi nelle ultime settimane

È allarme in città per numerosi furti di pneumatici avvenuti nelle ultime settimane. I malviventi utilizzano la tecnica dei ‘quattro mattoni’ per rubare gomme e cerchi a ignari proprietari di automobili che hanno la sola colpa di non possedere garage privati, e sono costretti a parcheggiare le proprie vetture in strada.

L’ultimo episodio questa notte in pieno centro, Corso Matteotti, una delle arterie più trafficate. Ignoti in pochi minuti hanno svitato i bulloni delle ruote di una potente Mercedes, portando via i cerchi con i relativi pneumatici. I ladri riescono a ottenere un bottino che può variare dai 300 ai 1.000 euro, in base al modello dei cerchi montati sulle automobili. Più sono grandi le ruote, più valgono sul mercato specialmente quelle che hanno cerchi in lega. Questo genere di furti diventano più frequenti alle porte dell’estate e dell’inverno quando i proprietari delle auto cambiano le gomme invernali con quelle estive e viceversa.

Ormai i malviventi agiscono in modo seriale e indisturbato. Già nelle scorse settimane diverse auto sono state vandalizzate in zona Pozza Cavo con la stessa tecnica.

Purtroppo non sono solo i furti di gomme il problema…un’altra questione crea una certa preoccupazione in città: San Giovanni Rotondo di notte, e lo denunciamo da tempo, è in balia di balordi che si ‘divertono’ in corse sfrenate sulle arterie cittadine senza il benché minimo controllo.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi