SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Il sangiovannese sarà la terza guida Ducati per la MotoGP

Il Ducati test team con Michele Pirro ha terminato i due giorni di prove programmati sul circuito toscano, con l’obiettivo di portare avanti lo sviluppo della GP18 e raccogliere informazioni utili che permetteranno alla squadra di presentarsi al Gran Premio d’Italia, in programma il primo Week end di giugno, con una base competitiva in linea con i migliori della MotoGP.

Il Gran Premio d’Italia sarà il primo dei tre Gran Premi in programma per Michele Pirro, che verrà schierato da Ducati Factory con la terza GP18 ufficiale.

I due giorni di test hanno permesso al pilota delle Fiamme Oro di riprendere confidenza con la Ducati MotoGP e gli pneumatici Michelin, dopo alcuni test in sella alla nuova Panigale V4 equipaggiata Pirelli.

Pirro ha ripreso subito il feeling con la GP18, dimostrandosi soddisfatto al termine delle due giornate in cui si è concentrato su alcuni dettagli della moto per renderla ancora più competitiva in vista della gara.

Ora l’attenzione è al Week end del 5 è 6 maggio, per il terzo e quarto round del Campionato Italiano Superbike, sul circuito del Mugello, dove Pirro, in sella alla Ducati Panigale del Team Barni Racing, arriva in testa alla classifica a punteggio pieno, dopo le due vittorie nei round di apertura a Misano.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi