SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Seconda domenica di primavera all’insegna della conoscenza

Cosa c’è meglio di una domenica di primavera per immergersi negli ambienti naturali del Parco Nazionale del Gargano?

L’occasione è il secondo appuntamento delle Peregrinazioni botaniche nel Gargano, il corso di botanica itinerante per conoscere i valori botanici e naturalistici del Parco Nazionale del Gargano.

Domenica 13 maggio, con gli studiosi della Schola Botanica Garganica, si approfondirà da vicino il tema delle formazioni vegetali che fisionomicamente si riconoscono come “prati”, cioè suoli inerbiti, appunto, di piante erbacee, le cosiddette praterie xeriche.

Nel Gargano sono conosciuti come “prati-pascoli”. L’approccio didattico sarà finalizzato alla comprensione degli aspetti floristici e dinamici di queste formazioni, che nel Gargano svolgono un importante ruolo per la conservazione della biodiversità sul piano vegetazionale, paesaggistico, nonché economica (allevamenti); luoghi dove regnano le vacche podoliche, dunque, e che in queste settimane si colorano grazie alle tante fioriture primaverili.



Per iscrizioni e informazioni rivolgersi al numero 3931753151.

 

 

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi