SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Domani cerimonia di commemorazione nel 19mo anniversario della morte

Domani, 24 giugno, ricorre il 19mo anniversario della morte di Pasquale Dragano. La città renderà omaggio al Caporal Maggiore, perito nel giorno in cui nella sua città si festeggiava il Santo Patrono, con una solenne celebrazione alla presenza delle autorità civili e militari. Il Sindaco alle ore 10,00 depositerà una corona di alloro sulla lapide all’ingresso della piazza a lui dedicata, alla presenza dei familiari del compianto militare sangiovannese.

La sera del 24 giugno 1999, mentre nella sua San Giovanni Rotondo si celebrava la festa patronale, intorno alle ore 20, durante il servizio di pattugliamento, a causa di un malaugurato incidente nella fase di allestimento del mezzo, moriva Pasquale Dragano.

Il blindato di Pasquale era assegnato per una missione importante. La sorveglianza a uno dei siti sotto indagine da parte del tribunale dell’Aja sui crimini di guerra. Nel settore italiano del Kosovo l’aria era molto tesa. Erano stati richiesti rinforzi. Stavano arrivando gli alpini della Taurinense, il 152esimo reggimento Sassari, il battaglione San Marco e un intero reggimento corazzato.

Il mezzo targato EI AH226 era ancora sporco di sangue. Sulla fiancata sinistra, vicino al serbatoio, il colore grigioverde si era mescolato al rosso cupo. Dentro, altro rosso, sparso dappertutto. Le tragiche tracce di una vita finita brutalmente un giovedì sera. Tre colpi di mitragliatore Beretta, che hanno trapassato il braccio del Caporalmaggiore Dragano e gli sono penetrati in testa.

Il ricordo di quel maledetto 24 giugno resta impresso in ognuno di noi. Di questa storia rimane il ricordo di un 21enne, figlio di questa terra, che per la Pace ha donato la vita. Pasquale vive!

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi