SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Il sangiovannese reduce dal trionfo nella Race of Champions del World Ducati Week

A distanza di pochi giorni dallo straordinario evento Ducati, che ha radunato, sul circuito di Misano più di 91 mila persone, Michele Pirro è pronto per tornare in pista per il settimo e ottavo round del Campionato Italiano Velocità.

Le condizioni fisiche del pilota del Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato migliorano costantemente e le manche del week end daranno una risposta in più, prima della gara della MotoGP in programma, sempre a Misano dal 7 al 9 settembre.

Michele Pirro, sulla via del recupero dopo l’infortunio alla spalla subito al Mugello, cerca riscatto dopo la caduta in gara 2, trovandosi dall’inizio della scorsa stagione, per la prima volta non  più leader del campionato. Il pilota di San Giovanni Rotondo, nonostante lo “zero” dell’ultima manches, ha mantenuto la seconda posizione ed è staccato di una sola lunghezza dal compagno di squadra – Matteo Ferrari (120 pt).

Si torna sul circuito della Riviera Romagnola dove Pirro ha vinto tutte le ultime sei gare disputate: le quattro della stagione 2017 e le prime due del 2018, in cui ha stabilito anche il nuovo giro veloce in gara (1’35.715).

Michele Pirro, #51
«Correre con il Barni Racing Team e con Matteo e Samuele è sempre un grande piacere, soprattutto perché i due ragazzi stanno crescendo alla svelta. Anche se non sono ancora al 100% le mie condizioni fisiche sono migliorate rispetto alla gara di Imola, quindi puntiamo ad ottenere il massimo da questo weekend».

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi