SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Spettacoli musicali, dibattiti e molto altro per la II edizione dell’iniziativa

Comincerà domani la 2ᵃ edizione della “Settimana della Cultura” promossa dal CineCircolo Pier Giorgio Frassati.

L’intento dell’iniziativa è di offrire ai partecipanti momenti di svago, riflessione e scambio di idee trasmettendo, al contempo, l’amore per la cultura in tutte le sue sfaccettature.

Ben sei gli appuntamenti in programma con un ricco calendario di eventi e di proposte culturali che spazieranno in diversi campi: cinema, letteratura, musica, teatro, storia.

L’evento culturale sarà ospitato presso l’Auditorium Pier Giorgio Frassati, adiacente alla parrocchia San Giuseppe Artigiano, e seguirà il seguente programma:

  • Sabalo 6 Ottobre alle ore 20,00
    Concerto “Famely Concert”
    con Giovanni Cusenza, Anny Lopopolo, AntoniettaNardellla

  • Lunedì 8 Ottobre ore 19,00
    Conferenza “Il Sessantotto: ciò che resta cinquantanni dopo”
    Rel. Prof   Antonio Mangiacotti

  • Martedì 9 Ottobre ore 19,00
    Proiezione del film “LA LA LAND” di Damien Chazelle, del 2016
    con la  partecipazione del critico cinematografico Benedetto Natura

  • Venerdì 12 Ottobre ore 19,00
    “La Città Bella”

    Rel. Prof  Alfonsino Pisicchio Assessore Regionale

  • Sabato 13 Ottobre ore 20,00
    Concerto Lirico “Omaggi al bel Canto”
    Soprano Bianca D’Errico,  pianista  Francesco Raddato

  • Lunedì 16 Ottobre ore 19,00
    Incontro con il regista Attilio Fontana
    “LaRealtà Sociale nel linguaggio del Musical”

 
Ingresso libero. La cittadinanza è invitata.




Il CineCircolo Pier Giorgio Frassati, voluto dal rev.mo Parroco Don Michele di Gioia opera sul territorio dal 1967, quando il cinema era il mezzo di comunicazione più diffuso.

Il Parroco nella sua lungimiranza volle costituire il Circolo e scelse di intitolarlo a un giovane moderno: Pier Giorgio Frassati, appunto, appartenente all’alta borghesia di Torino, amante dello sport e in particolare della montagna. Il motto del giovane Pier Giorgio era “verso l’alto”, che implica un cammino ed un continuo esercizio di crescita, di ricerca e di allenamento per salire la montagna, metafora della spiritualità laica.

Don Michele lo volle proporre come modello ai giovani della nostra comunità.

L’attività del CineCircolo non si è mai interrotta in questi 50 anni, se non per un breve periodo durante la ristrutturazione dei locali della Parrocchia di S. Giuseppe Artigiano.

Innumerevoli le iniziative realizzate negli anni attraverso conferenze, concorsi, cinema, musica di ogni genere, spettacoli teatrali, che hanno visto la partecipazione di grandi personalità del mondo della cultura, dello spettacolo, del cinema, della politica.

A largo raggio i temi trattati: dall’attualità, alla storia, alla divulgazione scientifica, alla politica, all’arte, alla filosofia…sempre tesi alla crescita umana e culturale.

Il CineCircolo oggi continua il suo cammino sempre seguendo l’ideale di cultura del suo fondatore promuovendo il valore della fede cristiana, alla luce di una visione etica e morale della vita.

 

 

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi