SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

I consiglieri firmatari interrogano su:

• Acquisto minibus per disabili e mancata consegna
• P
ubblica illuminazione
• Direzione ad interim dei Servizi Tecnici al Dirigente del Settore Finanziario

I consiglieri Leonardo Maruzzi, Michele Pennelli, Salvatore Ricciardi, Antonio Pio Cappucci e Daniela Di Cosmo esponenti del nuovo gruppo politico che siede tra i banchi dell’opposizione hanno protocollato per la prossima seduta di Question Time tre interpellanze che mirano a fare luce su questioni delicate per l’interesse della comunità, sulle quali per troppo tempo si è preferito sottacere.


Interpellanza n. 1

Al sig. Presidente del Consiglio Comunale
- sede -

    

Oggetto
: interrogazione consiliare ai sensi e per gli effetti dell’art. 24 del regolamento del Consiglio comunale.


I sottoscritti consiglieri comunali appartenenti al Gruppo Misto, premesso:

  • che con determinazione dirigenziale n. 302 del 24.2.2017 si procedeva all’acquisto di minibus per il trasposto di disabili, con affidamento tramite trattativa diretta su Mepa a favore della ditta M. Industrial Cars srl per importo complessivo di euro 48.763,40 (IVA inclusa);
  • che con successiva determinazione dirigenziale n. 1161 del 9.8.2017 si  liquidava il suddetto importo in favore della società menzionata a seguito di inoltro in via telematica di fattura da parte della medesima;
  • che tale veicolo non è mai stato consegnato al Comune, nonostante l’avvenuto pagamento da parte dell’ufficio ragioneria.

Tanto premesso

interrogano

il Sindaco e/o l’Assessore delegato a riguardo, per conoscere i motivi per i quali si è proceduto all’acquisto del minibus, se sono state rispettate o meno le procedure previste dalla legge (codice dei contratti pubblici) in ordine ai criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte, e, soprattutto, per sapere se e quale azione è stata intrapresa per il recupero della somma inutilmente investita pari ad euro 48.763,40 (IVA inclusa).

Si richiede risposta scritta.


San Giovanni Rotondo, 4 ottobre 2018

 

Leonardo Maruzzi

Daniela Di Cosmo

Salvatore Ricciardi

Michele Pennelli

Antonio Pio  Cappucci      



  Interpellanza n. 2

Al sig. Presidente del Consiglio Comunale
- sede -


Oggetto
: interrogazione consiliare ai sensi e per gli effetti dell’art. 24 del regolamento del Consiglio comunale.

 
I sottoscritti consiglieri comunali appartenenti al Gruppo Misto, premesso:

  • che è stato notificato nei giorni scorsi a codesto Ente ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia da parte della SGR Smart Service s.r.l. e Management & Maintenance s.r.l., con cui si evidenzia l’inerzia del Comune di San Giovanni Rotondo in relazione al progetto di riqualificazione, adeguamento e gestione degli impianti di pubblica illuminazione, con conseguente richiesta di condanna a carico del Comune a completare siffatto procedimento;
  • che, a seguito dell’inoltro del ricorso risulta che il Sindaco ha formalizzato invito al difensore delle società per discutere di quanto rappresentato nel ricorso e individuare eventualmente termini e modalità di soluzione della controversia;
  • che, nel mese di luglio il Consiglio comunale è stato convocato in seduta monotematica su richiesta di alcuni consiglieri comunali per determinarsi sulla proposta di variazione di bilancio predisposta dai competenti uffici riguardante tale procedura di project-financing e, che, in particolare nella seduta del 18 luglio scorso si concludeva con mozione con cui si sarebbero dovuto chiarire le competenze in ordine all’oggetto della proposta di delibera in questione.

Tanto premesso

interrogano

il Sindaco e/o l’Assessore delegato a riguardo, per conoscere l’esito e le risultanze degli incontri e delle trattative intercorse con le Società ricorrenti per il tramite del proprio difensore costituito, nonché per sapere se l’Amministrazione intende o meno adottare atti o provvedimenti anche propedeutici alla costituzione in giudizio.

Si richiede risposta scritta.


San Giovanni Rotondo, 4 ottobre 2018

 

Leonardo Maruzzi

Daniela Di Cosmo

Salvatore Ricciardi

Michele Pennelli

Antonio Pio  Cappucci



Interpellanza n. 3

Al sig. Presidente del Consiglio Comunale
- sede -


Oggetto
: interrogazione consiliare ai sensi e per gli effetti dell’art. 24 del regolamento del Consiglio comunale.


I sottoscritti consiglieri comunali appartenenti al Gruppo Misto, premesso:

  • che con decreto sindacale del 2 ottobre scorso veniva conferita ad interim la direzione dei servizi tecnici dell’Ente (limitatamente agli aspetti finanziari) al Dirigente del Settore Finanziario Dott. Nicola D’ELIA fino a completamento della procedura per nomina del Dirigente Tecnico e comunque non oltre il 31.12.2018;
  • che nelle premesse nel citato decreto si dà atto che al momento dell’adozione non risulta ancora approvato l’atto di programmazione triennale delle assunzioni e piano occupazionale 2018 e 2019, nonostante la delibera n. 187 di G.C. del 25.09.2018 denominata “piano triennale 2019-2021” regolarmente pubblicata sull’Albo Pretorio;

Tanto premesso

interrogano

il Sindaco e/o l’Assessore delegato a riguardo, per chiarire se è conforme o meno alle legge limitare il conferimento seppure ad interim della direzione dei servizi tecnici ai soli aspetti amministrativi, quali sono i criteri per determinare il confine tra aspetti amministrativi e quelli tecnici riferiti al suddetto Dirigente, e, soprattutto se quest’ultimo è in possesso delle necessarie cognizioni per espletare l’incarico conferitogli.

Si richiede risposta scritta.


San Giovanni Rotondo, 4 ottobre 2018

 

Leonardo Maruzzi

Daniela Di Cosmo

Salvatore Ricciardi

Michele Pennelli

Antonio Pio  Cappucci






 

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi