SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

 Il comandante Acquaviva: “Situazione intollerabile”

Dopo la denuncia del Sindaco di San Marco in Lamis sulla questione dei bus turistici parchegiati abusivamente e Borgo Celano, ecco arrivare le prime sanzioni.

La polizia locale di San Giovanni Rotondo ha sanzionato gli autobus dei turisti non in regola con il ticket d’ingresso nella zona ZTL (transito e sosta).

Infatti nelle giornate domenicali del 7, 14 e 21 ottobre appositi servizi degli uomini in forza al comando, retto da Antonio Acquaviva, hanno consentito di accertare diversi abusi relativi alla mobilità degli autobus turistici, che hanno riguardato l’omesso pagamento del ticket d’ingresso e della sosta su spazi pubblici. Sono stati elevati 145 verbali per un totale di 12mila euro

Non possiamo tollerare che comportamenti scorretti, in questo periodo di grande afflusso turistico, possano creare situazione critiche in alcune arterie della zona internazionale e tensioni tra i vari operatori economici della zona. Nelle prossime settimane, in collaborazione con il comando di San Marco in Lamis, monitoreremo la situazione dopo le incresciose vicende verificatesi a Borgo Celano, fenomeno che come ribadito dalle autorità comunali danneggia l’immagine di tutto il territorio“, ha precisato Acquaviva.

 

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi