SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

1938-2018: un convegno per ripercorrere la storia dell’Istituto

L’Istituto “Maria Immacolata” celebra con un convegno dal titolo “Magistrale Maria Immacolata: 80 anni di valori e formazione” l’importante anniversario che cade quest’anno.

L’esibizione dell’Orchestra “Maria Immacolata”, prevista per le ore 17.00, precederà l’inaugurazione della mostra fotografica allestita nel Salone “Piergiorgio Frassati”, seguirà l’apertura del convegno che si terrà presso l’Auditorium “Piergiorgio Frassati”, venerdì 14 dicembre.

Interverranno personalità civili e religiose e una rappresentanza di ex studenti ed ex docenti che racconteranno il loro ricordo del “Magistrale”, da condividere con insegnanti e alunni che ancora frequentano l’Istituto.

Attraverso i ricordi e le testimonianze si ripercorreranno 80 anni di storia di un Istituto che negli anni ha saputo adattarsi ai tempi e rispondere in maniera adeguata alle istanze di cambiamento della scuola e della società.

Le attività e le iniziative per ricordare gli ottant’anni del “Maria Immacolata” prenderanno il via già dal mattino, alle ore 9.15, con il Flash Mob nel cortile della scuola e la rappresentazione del “Divino Musical” presso l’Auditorium “Piergiorgio Frassati”.

 


L’Istituto nasce nel 1938 come Istituto Magistrale Associato, poi legalmente riconosciuto con D.M. n.249 del Registro Generale dell’ENIM.
Alla fine della guerra l’Italia e la Scuola si ritrovano con responsabilità nuove: educare i giovani a prendere coscienza delle responsabilità derivanti dalla conquistata libertà.
L’anno scolastico 1948-1949 si chiude con questo proposito, ma è anche l’ultimo anno scolastico in cui l’Istituto Magistrale di San Giovanni Rotondo funziona come istituto non statale legalmente riconosciuto, diretto dal Preside prof. Luigi Di Maggio.

Dal 1949-1950 al 1952-1953 l’Istituto Magistrale Statale di San Giovanni Rotondo è Sezione staccata dell’Istituto Magistrale “C. Poerio” di Foggia. L’autonomia infatti, decretata con D.P.R. istitutivo datato 19 settembre 1952, a firma del Presidente della Repubblica Luigi Einaudi, avrà pratica attuazione l’anno successivo e cioè nell’anno scolastico 1953-1954, anno in cui l’Istituto Magistrale di San Giovanni Rotondo parte con un proprio organico.

È dunque il D.P.R. del 19 settembre 1952 l’atto di nascita dell’Istituto. La presidenza è affidata al prof. Antonio Bianchi che sceglierà per l’Istituto il nome “Maria Immacolata” e lo guiderà l’istituto per quasi trent’anni.

L’esperienza dell’indirizzo Magistrale si conclude definitivamente per effetto del D.I. del 10-03-1997 che ne ha decretato la soppressione.
L’ultimo Diploma di Maturità Magistrale è stato conseguito nell’anno scolastico 2000/2001.

Negli anni successivi sono state concretizzate alcune sperimentazioni, mirate ad offrire curricoli moderni, in grado di adeguare il lavoro scolastico con i cambiamenti della società.
Dapprima con l’attivazione nel 1993 del Liceo Linguistico sperimentale, poi, nel 1998, del Liceo Socio-Psico-Pedagogico sperimentale e il Liceo delle Scienze Sociali sperimentale autonomo, e nel 1999 del Liceo Scientifico Tecnologico sperimentale autonomo.

Oggi il Liceo statale Maria Immacolata conta ben sei indirizzi, tra cui spicca il Liceo Musicale, al suo secondo anno di attività.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi