SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Probabile natura elettrica. Cinque intossicati

Ancora un caso di incendio tra le mura domestiche. La scorsa notte le fiamme sono divampate in un appartamento posto al primo piano di una palazzina in via Silvio Pellico in pieno centro cittadino.

Da una prima ricostruzione pare che le fiamme si siano propagate da un contatore della corrente elettrica. Per cinque persone si è reso necessario l’intervento del 118 e il trasporto in Casa Sollievo della Sofferenza con sintomi di intossicazione per via del denso fumo.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Manfredonia che hanno spento il rogo, bonificato e messo in sicurezza la zona.

Qualche settimana fa un incendio nel centro storico costo la vita ad un ragazzo di 26 anni rimasto intrappolato tra le fiamme nella sua abitazione.

Speriamo che il 2019 doni alla nostra città la sede permanente dei Vigili del Fuoco, quanto mai necessaria dopo questi ultimi episodi.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi