SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

PD primo partito a Palazzo Dogana

Le elezioni per il rinnovo del nuovo consiglio provinciale, guidato da Nicola Gatta, hanno riservato alcune conferme e molte sorprese.

Rieletti tre consiglieri uscenti Rosario Cusmai (Capitanata Civica), Raimondo Ursitti (Lega) e il sangiovannese Giuseppe Mangiacotti (Udc). Altri due ritorni: Paolo La Torre (Lega), e Generoso Rignanese (PD).

Prima volta a Palazzo Dogana per Augusto Marasco e Antonio Stornelli (PD), Mattia Azzone e Consalvo di Pasqua (Forza Italia), Anna Maria Torelli (Lega), Angela Lombardi (Capitanata Civica), Luigi Fusco (Direzione Italia).

Il Partito Democratico si attesta come primo partito con 22.211 voti ponderati.

Seconda piazza per la Lega che prende 18.348 voti ponderati, prima volta dei salviniani in consiglio provinciale.

Staccata di pochissimo Forza Italia: alla lista del segretario provinciale Raffaele Di Mauro vanno 18.016 voti.

Escono ridimensionati i civici di Leonardo Di Gioia: Capitanata Civica, prende 14.340 voti e 2 consiglieri. Fanalino di coda l’Udc, che riesce ad eleggere un consigliere,

Consiglieri più suffragati: primo Cusmai con 7.833 voti. Secondo Mattia Azzone (FI) con 7818, terzo Ursitti con 6967, quarto Rignanese 6304.

 

 

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi