SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Passeggiata dal villaggio medievale ai pascoli garganici

Domenica 14 escursione con pecore e pastori sul Lago di Varano

Lì dove il Gargano montano incontra le acque salmastre avviene la magia dell’incontro tra due tradizioni millenarie: quella della pesca e quella della pastorizia.

Per domenica 14, con Gargano NaTour, è stata organizzata una giornata per conoscere meglio il rapporto tra questi due mondi a partire dalla visita guidata a “Bagno di Varano”, antico villaggio medievale scavato nelle grotte che si affacciano sul lago.
Questa è l’altra faccia del Gargano segreto, non turistico, un Gargano che qui sorprende molti per il suo paesaggio inedito, fatto di acque placide, uccelli acquatici, reti, barche a fondo piatto.

A metà giornata la famiglia Giordano accoglierà gli escursionisti nella sua masseria, proprio durante l’attività del caseificio: qui Luigi, un giovane pastore di Carpino, guiderà le mani di chi vorrà provare l’esperienza unica di creare una forma di pecorino.
Dopo la degustazione dei formaggi si andrà al pascolo con Luigi e le sue pecore verso le sponde del lago e precisamente al Crocifisso di Varano, dove potremo visitare un’antica chiesetta la cui fondazione è legata alla leggenda della città sommersa di Uria.

A conclusione della domenica ci si dedicherà alla mungitura delle pecore per entrare in piena sintonia con il ritmo di un’autentica masseria del Gargano.

Per informazioni rivolgersi al 3931753151/3290260179, scrivendo a info@garganonatour.it o alla pagina facebook Gargano NaTour.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi