SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Il sangiovannese domina a Misano e prepara i festeggiamenti

Michele Pirro ha dominato in tutto il week end del 4° round del Campionato Italiano Velocità, che si è svolto sul circuito di Misano Adriatico, vincendo entrambe le gare.

In gara 1, corsa il sabato sulla pista asciutta, il pilota delle Fiamme Oro ha controllato il suo diretto inseguitore (Savadori su Aprilia) per cinque giri, per poi superarlo con un sorpasso “chirurgico” tra curva 1 e curva 2, andando a vincere con più di due secondi di vantaggio.

In gara 2, corsa domenica sulla pista bagnata, Pirro ha preso il largo fin dalle prime curve, chiudendo con più di 5 secondi di vantaggio sul secondo.

Una doppietta che conferma il livello del pilota Ducati, abile ad interpretare al meglio le mutevoli condizioni del tracciato, grazie al grande lavoro della squadra che ha saputo mettergli a disposizione una moto eccellente.

Grazie a questo risultato il suo vantaggio in campionato sul secondo sale così a 62 punti e già nel prossimo round al Mugello Pirro potrebbe laurearsi Campione italiano Superbike per la quarta volta.

Michele Pirro #51 Ducati Barni Racing Team

«L’obiettivo era confermarsi in condizioni completamente diverse da quelle di ieri e ci siamo riusciti. Questa è la cosa che mi rende più felice perché testimonia la bontà del lavoro che stiamo facendo con il Barni Racing Team. Già dal warm up di questa mattina avevo capito che grazie al nostro assetto avremmo potuto andare forte, la gara lo ha confermato. Da metà in poi ho cercato di gestire perché – con la pista che si asciugava molto velocemente – l’unica incognita era la tenuta delle gomme, ma tutto ha funzionato alla grande. Esco da questo weekend con una vittoria sull’asciutto e una sul bagnato e questo è certamente positivo, oltre alla situazione in classifica di campionato dove abbiamo allungato su Savadori».

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi