SponsorSponsor

SponsorSponsor
 

Domenica 6 ottobre l’ENPA scende in piazza

In occasione della Giornata degli animali, la sezione ENPA di San Giovanni Rotondo organizza il primo Chip Day. L’evento, patrocinato dal Comune di San Giovanni Rotondo, si svolgerà domenica 6 ottobre in Piazza dei Martiri dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalla 18.00 alle 21.00.

Con questa iniziativa la sezione sangiovannese dell’Ente Nazionale Protezione Animali, da anni attiva sul nostro territorio a tutela e salvaguardia degli animali, vuole promuovere la microchippatura dei nostri amici a quattro zampe.

Il servizio, completamente gratuito e svolto in collaborazione con il servizio veterinario ASL, costituisce un validissimo strumento teso a prevenire il randagismo nonché a sensibilizzare ed educare la cittadinanza ad un rapporto responsabile e civile con gli animali, al fine di limitare ed eliminare il loro abbandono.

La microchippatura oltre ad essere obbligatoria è anche utilissima perché preserva i nostri amici a quattro zampe da furti, smarrimenti o abbandoni; preserva il padrone che con il microchip può dimostrare la proprietà sul suo ‘fido’.

Microchippare il proprio cane, – ha dichiarato la presidente della sezione Enpa Gloria Pia Capodilupo - oltre che un atto dovuto per legge, è un atto di responsabilità e amore. Invitiamo chi ancora non abbia provveduto, a venirci a trovare domenica, per chippare gratuitamente il proprio amico a quattro zampe. Questa iniziativa rientra  nei programmi di lotta al randagismo, azioni che speriamo saranno incentivate in futuro grazie alla collaborazione con le istituzioni preposte”.

Il problema del randagismo, che si unisce a quello del sovraffollamento del canile comunale, è una delle emergenze che la nuova amministrazione comunale dovrà affrontare. A questo problema si aggiunge l’inciviltà di molti padroni che portano a spasso il loro cane senza poi raccogliere i loro ‘bisognini’ in giro per la città, oltre a quelli che portano a spasso i loro amici a quattro zampe senza guinzaglio e senza museruola, creando talvolta situazioni di grande pericolo per grandi e piccini.

L’Enpa da anni è in prima linea nella lotta al randagismo e a tutte le forme di maltrattamento nei confronti dei nostri amici animali. Per questo è importante partecipare all’iniziativa di domenica. L’Enpa vi aspetta in piazza e ricorda, a chi vuole microchippare il proprio amico a quattro zampe, di portare con sé un documento di riconoscimento.

Download PDF
 

0 Commenti

Potresti essere il primo a commentare.

Lascia un commento

 

Dovresti essere loggato per postare un commento.

 
 
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa estesa | Chiudi